Studio assistito

A partire dal mese di novembre e fino al mese di maggio, l’Istituto Cairoli offre agli studenti attività pomeridiane di studio assistito organizzate secondo una programmazione diversificata per rispondere alle esigenze di approfondimento e/o alle necessità di recupero dei singoli.

L’Istituto promuove questa forma di scuola aperta per rispondere alle aspettative degli studenti e delle famiglie nello sforzo di affrontare in modo sempre più adeguato la promozione dei saperi e nella volontà di risolvere nei limiti del possibile le difficoltà di apprendimento e la carenza di motivazioni che gli studenti a volte accusano.

La programmazione viene suddivisa per aree gestite dai docenti delle diverse discipline e a rotazione settimanale. Ad ogni area viene dedicato un pomeriggio.

L’attività didattica è organizzata sui seguenti tipi di intervento:

  1. recupero: lavoro mirato sulle lacune pregresse, preparazione ai test di recupero delle insufficienze e esercitazioni finalizzate alle verifiche sommative orali e scritte
  2. approfondimento: laboratorio per lo sviluppo della scrittura, laboratorio per lo sviluppo delle competenze matematiche, laboratorio di metodologia di studio ripartito tra biennio e triennio
  3. preparazione all’Esame di Stato: esercitazioni mirate sulle prove di Maturità, attività di approfondimento curricolare nelle materie di indirizzo e didattica dell’interdisciplinarietà, simulazioni a fine anno di tutte le parti che costituiscono l’Esame di Stato
  4. preparazione alla certificazione linguistica del PET e del FIRST a richiesta

Nel periodo estivo dall’ultima settimana di giugno alla terza settimana di luglio, le attività vengono proposte al mattino secondo dettagliato calendario e finalizzate al recupero di quelle lacune che devono essere colmate entro la prima settimana di settembre (destinata agli esami di riparazione) per garantirsi l’ammissione all’anno successivo.

Si sottolinea inoltre che, rispondendo alle direttive ministeriali indicate nella Riforma Gelmini, l’offerta formativa dello studio assistito ha assunto una conformazione più definita e integrata con la didattica del mattino, attraverso la programmazione per livelli e la struttura della classe aperta che comportano la possibilità di una valutazione anche verticale diventando parte integrante della didattica dell’Istituto.

In questo modo si possono accogliere iscrizioni anche tardive di studenti impegnati in attività sportive di alto livello.

Disturbi specifici dell’apprendimento