Disturbi specifici dell’apprendimento

L’Istituto si occupa da anni della programmazione relativa ai DSA, sia per sensibilità propria sia per l’attenzione sempre rivolta alle direttive ministeriali e agli studi relativi a questa particolare didattica.

La Legge 170 del marzo 2012 e la successiva CM marzo 2013 estende anche all’Esame di Stato la tutela della dislessia e, cosa ancora più importante, rende possibile ai Consigli di Classe diproporre programmazioni adeguate anche nei casi in cui le problematiche dell’apprendimento e dell’integrazione non siano supportate da certificazioni mediche.

Un referente designato si occupa della valutazione della documentazione medica ove sia presente traendone le indicazioni per coordinare la programmazione del Piano Educativo Personalizzato da parte dei vari docenti.